Sarà inaugurata sabato 5 giugno al Museo di Palazzo Trinci la mostra espositiva diffusa "Graffiti Umbri. Scritture spontanee medievali e moderne lungo i sentieri umbri del pellegrinaggio" organizzata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell'Umbria con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, con il patrocinio del Comune di Foligno, soggetto partner del progetto.
La mostra espone graffiti umbri dal VIII al XVII secolo di varia provenienza con fotoriproduzioni, videoproiezioni, trascrizioni, descrizione e indicazione degli oltre venti luoghi di provenienza dei graffiti. E' stata pensata con l'obiettivo di recuperare, valorizzare e far conosecre i graffiti di epoca medievale e moderna presenti nel territorio umbro.
A palazzo Trinci la mostra resterà visitabile fino al 29 agosto, ed è stata allestita nelle nuove sale espositive del piano primo recentemente ricavate a seguito della riorganizzazione degli spazi museali, che ha consentito di individuare ambienti per mostre temporanee ed iniziative culturali aperti alla cittadinanza.
Da settembre poi l'esposizione verrà diffusa in altri due luoghi significativi del territorio umbro: palazzo Gallenga Stuart di Perugia e Collazzone, presso la Sala Consiliare del Comune e presso la chiesetta della Madonna dell'Acquasanta.

Appuntamento quindi per sabato 5 giugno alle ore 16 presso la corte di palazzo Trinci dove interverranno oltre al curatore della mostra dott. Pier Paolo Trevisi, i collaboratori scientifici, esperti e studiosi di graffiti.
Seguirà visita alla mostra nel rispetto delle disposizioni anticovid.

Per info telefonare al 0742.330584 o mandare e-mail all'indirizzo palazzotrinci@comune.foligno.pg.it.


3 giugno 2021