Gli alberi sono una ricchezza per tutti, indipendentemente dal fatto che questi siano di proprietà privata o pubblica. Prima di decidere di abbattere un albero, proviamo a guardarlo come un essere vivente e non come un semplice componente di arredo del nostro giardino.

Anche gli interventi di potatura, quando eseguiti in modo non corretto, possono danneggiare gli alberi fino a causarne la morte. Da questo link è possibile scaricare un testo contenente alcune utili indicazione sulla corretta cura degli alberi ( NonCapitozzare)


 




La legge regionale 28/01 regolamenta, tra le altre cose, la tutela del patrimonio forestale regionale. A tal fine, è stato definito un elenco di specie protette per cui l’abbattimento o la putatura  sono consentiti  solo al verificarsi di determinate condizioni che devono essere accertate dal Comune, competente per gli alberi ubicati su suoli non agricoli.

 

Dove si presenta la domanda:

L’istanza di abbattimento va presentata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Foligno oppure inviata per posta al Comune di Foligno, – Servizio Ambiente, P.zza della Repubblica 10.

 

Cosa serve per presentare la domanda di abbattimento di piante protette:

Per le piante protette e allo stesso tempo censite la domanda va presentata in bollo da € 16, possibilmente utilizzando il modulo prestampato disponibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e il Servizio Ambiente del Comune di Foligno, corredata dalla seguente documentazione:

1.        n° 3 fotografie della piante
2.        n° 3 planimetrie catastali con l’ubicazione delle piante
3.        altro eventuale  materiale ritenuto utile per chiarire le motivazioni della domanda.

Quando presentare la domanda di abbattimento di piante protette:

Le specie protette sono quelle elencate nella tabella 1 riportata di seguito (stabilita nell’allegato U del Regolamento Regionale n° 7 del 17 dicembre 2002  di attuazione della L.R. 28/01), per tutte deve essere attivata la procedura presso il Comune e, in modo specifico:

A)   gli alberi protetti e allo stesso tempo censiti (cioè elencati in tabella 1 e aventi diametro maggiore di quello riportato in tabella) possono essere abbattuti esclusivamente quando sussistono le condizioni previste dall’art. 13 comma 2 della L.R. 28/01 e, precisamente:

-          compromissione dello stato vegetativo;
-          pubblica utilità o incolumità;
-          danneggiamento a opere pubbliche o private preesistenti;

B)   gli alberi protetti ma non censiti (cioè elencati in tabella 1 e aventi diametro minore di quello riportato in tabella) possono essere abbattuti esclusivamente quando sussistono le condizioni previste dall’art. 13 comma 3 della L.R. 28/01 e, precisamente:

-          costruzione di opere pubbliche o private;
-          trasformazione o miglioramento fondiario in attuazione a progetti autorizzati;
-          evitare il danneggiamento di opere preesistenti;
-          razionalizzare operazioni colturali;
-          compromissione dello stato vegetativo;

C)   Nel caso in cui gli alberi da abbattere non risultano inseriti nell’elenco delle specie arboree tutelate (tabella 1), ai fini dell’abbattimento non è necessaria alcuna comunicazione ne autorizzazione.

Nel caso A  la domanda di autorizzazione va presentata in marca da bollo da € 16 e compilata in tutte le sue parti.
Nel caso B la domanda di autorizzazione va presentata compilata in tutte le sue parti, ma senza marca da bollo da € 16.

Gli esemplari tutelati presenti in tabella 1 senza alcuna indicazione sul diametro da misurare a 1,30 m di altezza ricadono indistintamente nel caso B.
Modulo per abbattimento alberi (formato A4)

 Istanza per interventi su verde privato 


Spostamento o l'abbattimento di olivi

Lo spostamento o l'abbattimento di olivi è disciplinato dall'art. 94 della  L.R. n° 1 del 19 gennaio 2015. Laddove necessario, il modulo per la richiesta può essere scaricato dal seguente link: ( Olivi_spostamento_abbattimento)


Tabella 1 – Alberi protetti

Elenco Allegato U – Specie protette     (Diametro misurato a 1,30 m di altezza)

1 Abies alba Miller Abete bianco       ( 40 cm  )

2 Acer campestre L. Acero campestre      ( 30 cm  )

3 Acer monspessulanum L. Acero minore    ( 30 cm  )

4 Acer opalus Auct. Aceri gruppo “opalo”     ( 30 cm )

5 Acer platanoides L. Acero riccio      ( 30 cm )

6 Acer pseudoplatanus L. Acero montano    ( 30 cm )

7 Aesculus hippocastanum L.* Ippocastano    ( 50 cm )

8 Carpinus betulus L. Carpino bianco      -

9 Carpinus orientalis Miller Carpino orientale     -

10 Castanea sativa Miller Castagno        ( 40 cm )

11 Celtis australis L. Bagolaro       ( 30 cm )

12 Cedrus spp.* Cedro        ( 40 cm )

13 Cupressus sempervirens L. Cipresso comune     ( 30 cm )

14 Fagus sylvatica L. Faggio       ( 40 cm )

15 Fraxinus excelsior L. Frassino maggiore     -

16 Fraxinus oxycarpa Bieb. Frassino ossifillo      -

17 Juglans regia L.* Noce comune     (  60 cm  )

18 Laburnum anagyroides Medicus Maggiociondolo    -

19 Morus alba L. Gelso bianco        -

20 Morus nigra L. Gelso nero         -

21 Pinus halepensis Mill. Pino d’Aleppo     ( 40 cm  )

22 Pinus pinaster Aiton Pino marittimo      ( 40 cm  )

23 Pinus pinea L. Pino domestico      (  40 cm )

24 Platanus hybrida Brot. Platano      (  40 cm )

25 Platanus orientalis L. Platano orientale     ( 40 cm )

26 Populus pyramidalis Roz. Pioppo cipressino   ( 50 cm )

27 Prunus avium L.* Ciliegio spontaneo       -

28 Quercus cerris L. Cerro       (  40 cm )

29 Quercus crenata Lam. Cerrosughera      -

30 Quercus frainetto Ten. Farnetto      ( 30 cm )

31 Quercus ilex L. Leccio         ( 30 cm )

32 Quercus pubescens Willd. Roverella     ( 40 cm )

33 Quercus robur L. Farnia       ( 30 cm )

34 Quercus petraea Liebl. Rovere       ( 30 cm )

35 Quercus suber L. Sughera        ( 30 cm )

36 Sorbus aria (L.) Crantz. Sorbo montano     -

37 Sorbus aucuparia L.* Sorbo degli uccellatori    -

38 Sorbus domestica L.* Sorbo comune       -

39 Sorbus torminalis (L.) Crantz * Ciavardello     -

40 Taxus baccata L. Tasso        ( 15 cm )

41 Tilia cordata Miller Tiglio selvatico      ( 40 cm )

42 Tilia platyphyllos Scop. Tiglio nostrale    ( 40 cm )

43 Ulmus glabra Hudson Olmo montano       -

44 Ulmus minor Miller Olmo campestre       -

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
Comune di Foligno
ALBO PRETORIO
Area ufficiale di consultazione
ANAGRAFE - T.A.R.I.
Prenotazione degli appuntamenti
SUAPE
Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia
PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI
Comune di Foligno
STREAMING
Sedute Consiglio Comunale e Commissioni