E' disponibile per gli utenti, presso la Biblioteca comunale, il nuovo fondo dedicato alla moda e al costume, con libri rari e preziosi, cartamodelli e riviste che partono da fine Ottocento fino agli anni 70/80 del Novecento.

Le pubblicazioni sono state donate dalla professoressa Anna Maria Rodante e costituiscono il fondo Rodante Sabatini.
I documenti catalogati sono ad oggi 270, oltre a 240 cartamodelli in carta velina.
La maggior parte dei volumi trattano di moda in generale e di lavori come il merletto e il ricamo. Un buon numero di libri trattano di abbigliamento nella storia e di tipologie di tessuti e del loro trattamento, come tessitura e tintura.
Altri temi sono i gioielli, gli accessori, creazioni artistica, la moda a teatro.


Il fondo sulla moda e il costume è identificabile con la sigla RO. SA. nelle ricerche bibliografiche on line: basta accedere al catalogo http://opac.umbriacultura.it/SebinaOpac/.do e inserire la sigla per visualizzare tutte le pubblicazioni catalogate.

Inoltre, in Biblioteca sono conservate le schede cartacee per la ricerca.



3 novembre 2020