Copie anastatiche della Divina Commedia stampata a Foligno nel 1472 sono state illustrate da celebri autori contemporanei, che hanno creato una collezione unica di incisioni originali.
Ora una selezione delle opere, e tutte le informazioni su questa iniziativa che il Comune di Foligno promuove fin dal 2006, è pubblicata alle pagine web della Biblioteca "Dante Alighieri".
Tra gli autori che si sono ispirati alla Commedia e alle tre cantiche, Mimmo Paladino, Ivan Theimer, Piero Pizzi Cannella, Gianni Dessì e tanti altri.
Nel 2020 sarà Roberto Barni ad illustrare, con quattro litografie, la Commedia di Foligno.


Piero Pizzi Cannella, 2012. Anteporta


6 aprile 2020