Il libro di carta è ancora al centro dei desideri di tanti lettori, che in questo periodo di quarantena e di chiusura delle librerie si sono rivolti a "Libri da asporto".
Grazie a 141 editori che hanno finanziato volontariamente il progetto, 745 piccole librerie indipendenti in tutta Italia (nessuna però a Foligno, quattro a Perugia) hanno spedito i libri a casa dei clienti. Un servizio gratuito sia per la libreria che per i lettori, che ha permesso di consegnare oltre 14.000 libri.
Il successo dell'iniziativa è stato oltre le aspettative, tanto che in un mese i fondi raccolti dagli editori, e utilizzati per la spedizione dei libri, sono stati interamente utilizzati.
I promotori di "Libri da asporto" adesso stanno lavorando per creare un progetto permanente, che fornisca il servizio di consegna stabilmente e permetta così nel futuro di ampliare il mercato delle piccole librerie.


22 aprile 2020