In questa settimana, fino al 26 settembre, si terranno gli ultimi grandi eventi delle Giornate dantesche, iniziate l'11 aprile e in via di conclusione.
Come anteprima di "Primi d'Italia", e in collaborazione con il Comune di Foligno e le Giornate dantesche, si terrà a palazzo Candiotti la "Cena dantesca", carrellata di piatti ispirati alle tre cantiche, a cura dello chef Shady, in collaborazione con l’Istituto Alberghiero di Spoleto.
La cena sarà accompagnata dalla musica dell'ensemble Orientis partibus, e dalla lettura di brani del Paradiso di Dante da parte dell'attore Francesco Castiglione.
Si terranno poi gli eventi per i ragazzi e con le scuole: giovedì 23 e venerdì 24 gli studenti dell’I.T.E. “F. Scarpellini”  guideranno altri studenti e famiglie alla scoperta dei luoghi legati a Dante.
Per info e prenotazioni: 338 9031252.
Green pass obbligatorio per l'ingresso al Museo della stampa, previsto nel percorso.
Il 22 e 24 in Biblioteca sezione ragazzi
ci saranno giochi e letture con Claudia Savini, autrice del libro "Piccoli grandi Dante".


Grande evento conclusivo delle Giornate dantesche 2021, Simone Cristicchi con il suo "La forma universal di questo nodo", chitarra e voce.
Cristicchi sarà all'Auditorium San Domenico il 26 settembre ore 21, con un evento pensato appositamente per Foligno e basato sul Paradiso di Dante.




21 settembre 2021