“CENTRI ESTIVI 2020” - AVVISO PUBBLICO PER LA GESTIONE TEMPORANEA DEGLI SPAZI DI N. 2 PARCHI COMUNALI DA ADIBIRE ALL’ORGANIZZAZIONE ED ALLA GESTIONE DI ATTIVITA’ LUDICO RICREATIVE PER BAMBINI/E E RAGAZZI/E DAI 3 AI 14 ANNI


Avviso Pubblico
Allegato A alla Determinazione Dirigenziale n. 655 del 05/06/2020

Modello istanza

Ordinanza Regione Umbria n. 30 del 5/05/2020
Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 – Riavvio a decorrere dal 15 giugno 2020 di attività attualmente sospese

Linee Guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase 2 dell’emergenza COVID-19

Tavola ORTI ORFINI

Tavola 1 PALESTRA COLFIORITO

Tavola 2 PALESTRA COLFIORITO



CHIARIMENTI

08/06/2020

Si sottolinea che le indicazioni contenute all'interno dell'Ordinanza regionale n. 30 del 5 giugno 2020 non comportano, di fatto, alcuna sostanziale modifica dei contenuti del presente Avviso.

Nondimeno, si richiama l'attenzione dei soggetti interessati a presentare istanza di partecipazione in merito alle specifiche misure attuative prescritte all'interno della citata Ordinanza, il cui rispetto risulta necessario ai fini del regolare svolgimento delle attività all'interno dei centri estivi.

Si invita pertanto a tenere in massima considerazione le prescrizioni regionali nella redazione della proposta progettuale che verrà sottomessa a questa Amministrazione

FAQ

Quesito
Buongiorno vorrei sapere riguardo il centro estivo agli Orti Orfini se è un servizio a pagamento e quanto costa.
Risposta
Con l'Avviso il Comune mette a disposizione l'immobile. Le condizioni di gestione ed ammissione al Centro estivo, compresa la definizione dell'eventuale quota di ammissione, saranno determinate autonomamente dal concessionario dell'immobile.


Quesito
Si richiedono dei chiarimenti riguardo lo spazio del Parco degli Orti Orfini.
Nel dettaglio si richiede:
1) la piantina della struttura muraria pertinente al parco, la presenza ed il posizionamento dei servizi igienici e la disponibilità dell'arredo (tavoli, sedie, scaffali, ecc.)
2) informazioni sull'idoneità e la possibilità di utilizzo dei giochi per bambini presenti nel parco (altalena e giochi a molla).
Risposta
1) si allega la piantina; ove ritenuto necessario, è possibile richiedere un sopraluogo, con le stesse modalità prescritte per la formulazione dei quesiti;
2) i giochi sono soggetti a manutenzione programmata trimestrale da parte di ditta che certifica gli interventi. L'utilizzo degli stessi dovrà essere soggetto all'accurato rispetto delle disposizioni in tema di prevenzione COVID-19.