AGEVOLAZIONI TARI 2021 - UTENZE NON DOMESTICHE

AGEVOLAZIONE TARI 2021 - UTENZE NON DOMESTICHE

L’Amministrazione comunale, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 43 del 29/06/2021  e con successivo bando approvato con atto dirigenziale, ha approvato i criteri per la concessione delle riduzinoi della TARI alle Utenze non Domestiche che, a causa del perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, abbiano subito chiusure, restrizioni dell’attività o effetti negativi a causa di una contrazione generale dei consumi.



Ha diritto alla riduzione il soggetto interessato dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni dell'esercizio delle rispettive attività per effetto dei provvedimenti statali, regionali e locali. Per restrizioni sono da intendersi le limitazioni alle modalità di svolgimento delle attività di somministrazione (come asporto, consegna a domicilio, consumazione all’aperto,…) nonché le limitazioni allo spostamento delle persone (attività connesse al turismo ed agli eventi quali agenzie viaggi, alberghi, agriturismi, bed and breakfast, e tutte le altre attività ricettive sia a carattere imprenditoriale che non imprenditoriale).
 
La riduzione spetta anche alle utenze non domestiche, che, pur non essendo state interessate da chiusure obbligatorie o restrizioni, siano state danneggiate a causa di una contrazione generale dell’attività e dei consumi.


L’agevolazione si articola nella riduzione in percentuale della parte variabile e della parte fissa della tariffa della TARI dell’anno 2021 ed è determinata nelle seguenti misure:

 

  1. Riduzione massima dell’85% (ottantacinque per cento) della TARI a favore delle attività soggette a chiusure obbligatorie per effetto dei provvedimenti statali, regionali e locali, per un periodo pari o superiore a 150 gg. Per periodi inferiori, la misura percentuale di cui sopra sarà riproporzionata agli effettivi giorni di chiusura.
  2. Riduzione massima del 60% (sessanta per cento) della TARI a favore delle attività soggette a restrizioni obbligatorie per effetto dei provvedimenti statali, regionali e locali, per un periodo pari o superiore a 150 gg. Per periodi inferiori, la misura percentuale di cui sopra sarà riproporzionata agli effettivi giorni di chiusura.
  1. Riduzione del 20% (venti per cento) della TARI a favore delle utenze non domestiche che, pur non essendo state sottoposte a chiusura, sospensione o restrizioni obbligatorie, sono state danneggiate a causa di una contrazione generale dell’attività e dei consumi. Tale riduzione sarà riconosciuta alle attività economiche che abbiano subito degli effetti negativi derivanti dalla pandemia comprovata dalla riduzione del fatturato dell’anno 2020 rispetto all’anno 2019 almeno pari al 30%, calcolata secondo i criteri dell’articolo 1 del decreto legge n. 41/2021 (commi da 1 a 4). Ai sensi del comma 2 del predetto articolo, detta riduzione non spetta ai soggetti che hanno attivato la partita IVA dopo il 23 marzo 2021, ai soggetti la cui attività risulti cessata alla data del 23 marzo 2021, agli enti pubblici di cui all'art. 74 del TUIR, agli intermediari finanziari e società di partecipazione di cui all’art. 162-bis del TUIR.

 

 

I periodi di chiusura o restrizione che daranno diritto alle riduzioni sono quelli imposti dalle competenti autorità statali, regionali o locali.
Le riduzioni di cui ai punti 1 e 2 sono cumulabili tra loro in relazione ai giorni di effettiva chiusura e restrizione, fermo restando il limite massimo della riduzione fissato nella misura dell’85% (ottantacinque per cento) della TARI dovuta per l’anno 2021.
La riduzione di cui al punto 3 non è cumulabile con le riduzioni di cui ai punti 1 e 2. 


PROROGA al 30 Settembre 2021
Con determinazione dirigenziale n. 1283 del 30/08/2021 è stato differito al 30 Settembre 2021 il termine per la presentazione delle richieste di riduzione della TARI per le utenze non domestiche di cui al bando approvato con determinazione dirigenziale n. 1127 del 23/07/2021.



La domanda dovrà essere presentata  utilizzando il modello di seguito scaricabile:

TARI 2021 MODELLO RICHIESTA RIDUZIONI UTENZE NON DOMESTICHE

NOVITA' IMPORTANTE: gli utenti, con autenticazione tramite SPID, possono presentare la domanda direttamente on line accedendo al seguente LINK


I requisiti per accedere all’agevolazione, la modalità di presentazione della richiesta ed i criteri di ammissione, sono disciplinati nel bando approvato con atto dirigenziale n. 1117 del 23/07/2021 di seguito scaricabile.
TARI 2021 BANDO RIDUZIONI UTENZE NON DOMESTICHE