18-11-20 GIORNATA PER I DIRITTI DELL'INFANZIA, LE INIZIATIVE - ASSESSORE DE BONIS: "I BAMBINI PROTAGONISTI"

“Rendere i bambini protagonisti: per questo motivo abbiamo deciso di prevedere iniziative, articolate in due giorni” Lo ha sottolineato l’assessore Paola De Bonis illustrando il programma delle iniziative in occasione della Giornata dei Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in ricordo dell’approvazione da parte delle Nazioni Unite della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Gli appuntamenti – che si svolgeranno on line -  sono stati promossi dall’assessorato all’istruzione in collaborazione con il Kiwanis Club, e con le scuole del territorio. Nadia Temperini, presidente del Kiwanis club, sezione di Foligno, ha sottolineato che “è fondamentale ascoltare i bambini, soprattutto in questo periodo”. La mattina del 20 novembre, attraverso la piattaforma zoom del Comune di Foligno, ci sarà l’evento “Regalami un sogno. Il mondo che vorrei: Agenda 2030”. Interverrano il sindaco Stefano Zuccarini, l’assessore Paola De Bonis, la presidente del Kiwanis Club di Foligno, Nadia Temperini. Madrina della giornata la scrittrice di letteratura per l'infanzia, Cosetta Zanotti, finalista del premio Andersen 2020. Nel presentare l’appuntamento la Zanotti ha posto l’accento “sull’importanza di raccontare una storia ai bambini per dare loro una via di fuga e trovare così una palestra per allenare sentimenti ed emozioni”.
Durante la mattina i bambini degli istituiti comprensivi, la direzione didattica e la scuola paritaria San Giuseppe presenteranno i loro lavori (video e foto) sul tema della giornata. Il Comune ha acquistato, inoltre, 214 kit per i neonati che Save the Children provvederà a consegnare alle mamme bisognose per conto del Comune di Foligno e 200 matite che saranno regalate ai bambini delle scuole di Foligno che parteciperanno all’evento.
Nel pomeriggio del 20 novembre la scrittice Zanotti condurrà due laboratori rivolti alle educatrici dei servizi per la prima infanzia e alle insegnanti di scuola dell'infanzia dal titolo “Le parole che vorrei dirti non hanno confine: raccontare e leggere le storie con i nostri bambini, nei Servizi 0-6". Gli incontri intendono offrire spunti di riflessione per riscoprire come la poesia e l'arte siamo per gli educatori strumenti prezioni e capaci di "generare anche in senso spirituale" .Il laboratorio ha come obbiettivo osservare come le fiabe della tradizione conservino un’originale memoria dell’esperienza umana e delle nostre radici. Gli incontri si terranno in modalità online in due edizioni: una dalle 15 alle 16.30 e una dalle 17 alle 18.30. La partecipazione ai laboratori è gratuita, aperta, al massimo, a 25 persone. E’ possibile prenotarsi attraverso il seguente link https://foligno.mycity.it/agenda-smart/289890/laboratori-educatori-insegnant-genitori-20-21. Sempre nel pomeriggio del 20 novembre,  alle 18 l’attore Giovanni Scifoni condurrà una riflessione rivolta ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado sul tema del diritto alla felicità.
L'evento sarà in diretta Facebook attraverso la pagina Digipass Foligno https://www.facebook.com/DigiPASSFoligno. Nella mattina del 21 novembre si terranno due laboratori in modalità online rivolti ai genitori della fascia 0-6 dal titolo “Le parole che vorrei dirti non hanno confine: raccontare e leggere le storei con i nostri figli in famiglia”. I laboratori intendono evidenziare quali siano i benefici della lettura sin dai primi anni di vita e l’importanza della dimensione narrativa delle dinamiche familiari. Durante i laboratori si proporranno piccole strategie per accrescere il desiderio di ascoltare e leggere, attraverso la valorizzazione delle fiabe della tradizione.
Gli incontri si terranno in modalità online in due edizioni: una dalle 9.30 alle 11 e una dalle 11.30 alle 13. La partecipazione ai laboratori è gratuita, aperta, al massimo, a 25 persone. E’ possibile prenotarsi attraverso il seguente link https://foligno.mycity.it/agenda-smart/289890/laboratori-educatori-insegnant-genitori-20-21. Nel pomeriggio di sabato 21 alle 18 il pugile campione del mondo, Clemente Russo, insieme alla moglie Laura Maddaloni, campionessa europea di judo, condurranno una riflessione rivolta ai ragazzi della scuola secondaria di secondo grado sul tema del percorso che può consentire a tutti di vedere riconosciuto il proprio diritto alla felicità. L'evento sarà in diretta Facebook attraverso la pagina Digipass Foligno https://www.facebook.com/DigiPASSFoligno
cr (gio20nov-2)