BOLLETTINI PREVISIONALI REGIONALI E NAZIONALI:

Bollettino quotidiano Aereonautica Militare previsioni grafiche per Foligno

Bollettino meteo del Centro Funzionale Regione Umbria

DATI METEO IN TEMPO REALE:

LiveMeteo Foligno 

IL CLIMA

Il clima di Foligno dipende, come altrove, dall'altitudine, dall'esposizione, e da molti altri fattori locali, che lo rendono lievemente diverso in ciascuno degli angoli dell'ampio territorio comunale.
Basti pensare, infatti, che il centro abitato più alto del Comune (Curasci), si trova a 1016 metri s.l.m., mentre il più basso (Budino) è posto a 196 metri.
Una parte del Comune ( Altopiano Plestino, con le note località di  Annifo e Colfiorito) è collocata, dal punto di vista idrografico, sul versante adriatico, mentre il capoluogo e le altre località poste in pianura risentono molto meno dell'influenza dei venti da Nord-Est, e si trovano, come quasi tutta l' Umbria, sul versante tirrenico della penisola (bacino del Tevere).

Il clima della pianura è di  tipo sub-mediterraneo, con tendenza alla continentalità. L' estate è molto calda; la media climatologica di luglio è compresa fra i 25 e i 27 C°, ma le temperature massime possono facilmente raggiungere e superare i 35°. La fase più  torrida è la prima decade di agosto (media max. 32°). La sensazione di caldo è molto spesso accentuata dalla forte afa (Foligno è posta in una conca). L' autunno è tiepido, ed è la stagione più piovosa dell'anno.

L' inverno è  spesso nebbioso; mediamente nevica 3 volte, quasi mai oltre i 20 cm. La media del mese di gennaio è di circa 6 C°, con frequenti gelate anche in pianura. Molto pronunciato il fenomeno dell'inversione termica. La  primavera è più fredda dell'autunno, con frequenti e dannose gelate tardive.

Il clima della montagna è invece quello tipico dell' Appennino Centrale, di tipo sub-alpino continentale: inverni freddi, con abbondanti precipitazioni nevose e   venti da Nord - Est, primavere incerte (sull'altopiano di Colfiorito non sono rare le nevicate anche a fine marzo od aprile inoltrato) e piovose, estati fresche, ideali per la villeggiatura, autunni anch'essi piovosi.

La  piovosità media varia moltissimo da zona a zona, anche all'interno della stessa area urbana. Comunque cresce con l' altitudine e spostandosi verso est: si va dai circa 850 mm. annui del capoluogo e della pianura ai quasi 1.200 mm. di Annifo e zone limitrofe. La pianura folignate è considerata una delle zone più aride della regione, specialmente in estate.

Sul sito del Servizio Idrografico Regionale (seguono links) è possibile reperire i dati sulle medie climatologiche e sugli ultimi dati meteorologici registrati dalle stazioni della rete regionale, fra cui quella di Foligno.

Dati di pioggia e temperatura dal 2016

Annali climatologici

 

 

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
Comune di Foligno
ALBO PRETORIO
Area ufficiale di consultazione
URP
URP
Sportello unico del cittadino
SUAPE
Sportello Unico Attività Produttive ed Edilizia
PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI
Comune di Foligno
SPORTELLO CONTRATTI PUBBLICI
Lavori servizi e forniture