15-11-19 GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELL'INFANZIA IL 20 NOVEMBRE, LE INIZIATIVE PROMOSSE DAL COMUNE

Anche il Comune di Foligno promuove una serie di iniziative per il 20 novembre in cui si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. La data ricorda il giorno in cui l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite adottò, nel 1989, la Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. Il Comune di Foligno ricorda questa giornata insieme ai bambini delle scuole, ai genitori e agli educatori cogliendo l’occasione per riflettere sui diritti dei bambini e sulle grandi difficoltà nelle quali molti di loro sono costretti a vivere in tutto il mondo. Mercoledì 20 novembre, a Palazzo Trinci, circa 400 bambini e docenti della scuola primaria sono invitati, in due turni, dalle 9 alle 10,15 e dalle 10,30 alle 12, nella sala delle conferenze di Palazzo Trinci, ad un incontro con l’Amministrazione Comunale durante il quale assisteranno alla lettura di storie dal titolo “Quelli là: viaggio avventuroso nel bizzarro mondo dei grandi”, curata da Alfonso Cuccurullo, attore-narratore e formatore del programma “Nati per leggere”, per celebrare la giornata in modo allegro e spensierato. I bambini presenti riceveranno al termine dell’incontro un regalo acquistato alla Lega del Filo d’Oro di Osimo, 400 borracce di alluminio, con il doppio intento di valorizzare l’impegno dell’associazione in tema di disabilità e sensibilizzare i più giovani e le loro famiglie alla sostenibilità ambientale favorendo la riduzione dell’uso delle bottiglie di plastica. L'iniziativa è riservata alle scuole. Per il pomeriggio del 20 novembre, allo Spazio Zut (Corso Cavour) i bambini più piccoli insieme alle loro famiglie sono invitati, ad assistere ad alcune letture animate curate dallo stesso Cuccurullo. L’evento è ad ingresso libero e si svolgerà  dalle 16 alle 17 circa per genitori e bambini da 1 a 3 anni; dalle 17,30 alle 18,30 circa per genitori e bambini dai 4 ai 6 anni.
cr (20nov)