13-12-19 BOCCONI AVVELENATI A SANT'ERACLIO, ORDINANZA DEL SINDACO ZUCCARINI

Il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, ha firmato un’ordinanza dopo il ritrovamento di probabili esche o bocconi con sostanze tossiche nella zona di Sant’Eraclio, tra via Londra, via Parigi e via Vienna.
“Non appena ricevuta la segnalazione della presenza di bocconi con sospetto avvelenamento a Sant’Eraclio nella zona tra via Londra, via Parigi e via Vienna ho prontamente emanato un'ordinanza affinché siano intensificati i controlli al fine di prevenire e reprimere gli eventuali comportamenti illeciti – ha dichiarato il sindaco, Stefano Zuccarini - e siano predisposti cartelli di allerta nell'area individuata. Ho inoltre chiesto di provvedere all'inoltro del materiale reperito all'Istituto Zooprofilattico per le analisi di rito e nel caso in cui venga confermata la violazione, di provvedere alla iniziative di bonifica dei luoghi". Il sindaco avverte la cittadinanza che la conduzione degli animali da affezione deve avvenire mediante l'utilizzo di museruola o altri presidi che scongiurino l'ingestione di esche o bocconi avvelenati, invitando ad usare le dovute cautele in caso di rinvenimento per evitarne il contatto e ad avvisare tempestivamente gli organi competenti. “In attesa di ulteriori riscontri e risposte ufficiali – ha sottolineato Zuccarini - siamo voluto intervenire con la massima urgenza ed attenzione al fine d tutelare la salute pubblica e salvaguardare l'incolumità di persone, animali e ambiente”.
cr (bocav)